DOMANDE FREQUENTI

Chiedici, ti aiutiamo!
E’ obbligatorio registrasi al sito www.justavenda.pt. Gli interessati devono compilare tutti i campi richiesti nel nostro sito.

I dati registrati saranno confirmati da Justavenda Leiloeira e solo in questa forma gli interessati riceveranno il numero di contrassegno attraverso il proprio indirizzo di posta elettronica.

Non è richiesto nessun pagamento, la iscrizione è GRATIS. Solo nel caso in cui siano aggiudicati dei lotti in vendita/valori, si pagarà la rispettiva commissione.

Si. Non è prevista nessuna limitazione in termine numerico tanto per le offerte quanto per la partecipazione alle aste. E’ obbligatorio que i partecipanti alle aste agiscano in forma responsabile.

Non esiste nessun vantanggio nelle offerte formulate negli ultimi secondi. Quasiasi offerta effettuata negli ultimi 60 secondi determina un aumento di ulteriori 60 secondi dell’orario previsto per la chiusura. L’asta terminerà quando per ulteriori 60 secondi non si abbiano nuove proposte/offerte.
No. Ogni volta che il valore di base non sia raggiunto, l’aggiudicazione del bene è soggetta alla accettazione dell’Ammistratore della Massa Insolvente (o dei venditori).A tal proposito è previsto un termine non inferiore a 30 giorni ai fini della decisione.

Nel caso in cui l’offerta sia superiore al valore base del bene posto in vedita/asta, sarà necessario verificare che non estistano o operino ulteriori impedimenti derivanti da altri diritti eventualmenti gravanti per legge come ad esempio:

Esercizio del diritto di remissione;
Esercizio del diritto di prelazione.
No. Le offerte non si possono annullare/ritirare. Gli offerenti potranno versare in responsabilità civile e/o penale nel caso di mancato rispetto delle condizioni poste a base della vendita/asta.
L’esistenza o la mancanta esistenza delle documentazioni/certificazioni dipende dal venditore.

Tuttavia, e in derroga alla legge, se il venditore è la Massa Insolvente, non è necessario esibire nessuna certificazione di utilizzo, o certificado energetico o altra documentazione (chidere tecnica), anche se questi documenti posso esistere. in quanto le aste giudiziarie costituiscono una eccezione di legge. Il bene immoble può essere vendto e il rogito notarile può essee stilato senza questa documentazione/certificazione.

Ciò comporta è di esclusiva responsabilità l’ottenimento da parte dell’aggiudicatario/offerente dei documenti e delle certificazioni necessarie e a qualsiasi fine. Rimangono a suo esclusivo carico i costi all’uopo inerenti.

Nel caso in cui l’immobile si posto all’asta e/o venduto da una Banca o altro figura similare, tutta la documentazione/certificazioni richieista per legge è garantita.
Si. Se per motivi alieni dall’offerente, la vendita è considerata senza effetto, tutte le somme pagate a tal proposito saranno rimborsate/restiuite in forma semplice.
No. I beni proveniente dalla massa insolvente sono venduti/posti all’asta nello stato di fatto e giuridico in cui si trovano, liberi da carichi o (Chiedere), senza alcuna garanzia di funzionamento in tutto o in parte, tanto in riferimento al montaggio quanto nella fase di transporto, nonchè di qualsiasi ulteriore vizio che potrebbe eventualemente esistere e/o sorgere.
If you have already registered on the site, click on login.
If you have not yet registered on the site, click on register.