Termini e Condizioni

CONDIZIONI DI VENDITA D’ASTA ELETTRONICA

1.1. L’asta è pubblica, senza pregiudizio di quanto disposto nel punto 1.2 del presente regolamento.

1.2. Quando sollecitato, è obbligatorio il pagamento di una cauzione per partecipare all’asta.

1.3. Gli interessati devono effettuare preliminarmente la registrazione alla piattaforma in quanto essa è il processo attraverso il quale qualsiasi persona fisica o giuridica (singolare o collettiva), si può iscrivere al sito e partecipare alla formulazione delle offerte in accordo co le condizioni applicabili; il registro costituisce il requisito previo alla partecipazione all’asta.

1.4. L’utilizzatore non può simultaneamente loggarsi in più di un dispositivo.

1.5. Justavenda Leiloeira non è responsabile nel caso in cui il browser dell’utilizzatore non si attualizzi automaticamente.

1.6. Justavenda Leiloeira potrà: annullare, non accettare, sospendere, cancellare definitivamente o limitare la registrazione a qualsiasi utilizzatore che non rispetti le condizioni stabilite nel presente regolamento, così come nel caso in cui scoperta una qualsiasi attività fraudolenta.

1.7. Justavenda Leiloeira raccomanda di utilizzare Google Chrome come browser predefinido.

1.8. Per poter formulare le offerte e per ridurre il rischio di frodi, il responsabile dei dati potrà richiedere di fornire alcune informazioni personali. L’accesso al sito e la sua seguente utilizzazione sono considerate come una chiara e manifesta dichiarazione che l’utilizzatore ha letto, compreso e accettato tutte le condizioni indicate in: Condizioni Generali di Vendita, nella Politica di Utilizzazione e Sicurezza e nella Politica sulla Privacy.

Justavenda Leiloeira, Unipessoal, Lda, si incarica di processare i suoi dati personali con profonda responsabilità e attenzione, e utilizzerà i suoi dati solo in conformità dei termini disposti nella Politica sulla privacye.

1.9. L’accettazione di queste Condizioni Generali di Vendita, congiuntamente alla Politica di Utilizzazione e Sicurezza e alla Politica sulla privacy è imprescindibile alla utilizzazione dei servizi prestati da Justavenda Leiloeira. Pertanto l’utilizzatore dovrà leggere, assicurarsi di avere capito e accettato tutte le condizioni ivi stabilite, oltre a quelle ulteriori dei documenti richiamati in riferimento al momento della registrazione.

 

2. FUNZIONAMENTE DELL’ASTA

2.1. Le proposte/offerte saranno registrate in una casella personale protetta.

2.2. Le proposte/offerte formulate nel sistema non potranno essere ritirare. Pertanto, deve prestare attenzione al fatto che potrebbe essere considerato responsabile per i pregiudizi a cui può dar causa.

2.3. La conclusione dell’offerta è controllata automaticamente dal sistema con riferimento all’ora del server in cui è installata la piattaforma justavenda.pt, una volta raggiunta la data e l’ora limite, il sistema inibisce la presentazione di nuove offerte. L’asta terminerà all’ora inizialmente fissata, se non vengano effettuate nuove proposte/offerte nei 60 secondi prima della data di chiusura programmata; nel caso contrario, l’ora di chiusura sarà incrementata automaticamente e l’asta terminerà quanto per ulteriori 60 secondi non si presentino nuove proposte/offerte.

2.4. Nel caso si verifichi qualche irregolarità nelle offerte, le stesse potranno non essere considerate.

2.5. Spetta all’utilizzatore/utente consultare lo stato e il risultato dell’asta nella quale ha formulato l’offerta, e per l’effetto l’amministratore della piattaforma non sarà obbligato alla notificazione.

 

3. BENI IMMOBILI / BENI MOBILI

3.1. Il bene è venduto nello stato fatto e giuridico in cui si trova, libero da oneri o ulteriori aggravi, in quanto vengono sentiti i creditori con garanzia reale sul bene, ai sensi del comma 2 dell’art. 164 del CIRE;

3.1.1. I beni sono venduti nello stato di fatto e giuridico in cui si trovano, senza garanzia di: funzionamento in toto e/o in parti, di montaggio e/o trasporto.

3.2. Il bene oggetto di vendita sarà disponibile per una visita nel luogo in cui si trova, previo appuntamento da definire con Justavenda Leiloeira (Unipessoal Lda), fissando il giorno in conformità con quanto indicato nel foglietto illustrativo di vendita.

3.3. Si presume che gli interessati ispezionino il bene in causa e che conoscano le sue caratteristiche, declinando con ciò qualsiasi responsabilità per lo stato di conservazione e/o funzionamento, così come per qualsiasi descrizione incorretta relativa e non all’informazione contenuta nel foglietto informativo che possa aver indotto in errore.

3.4. La Massa Insolvente e/o (Justavenda Leiloeira, Unipessoal, Lda). Non potranno essere ritenute responsabili a qualsiasi titolo per eventuali descrizioni incorrette del foglietto illustrativo che possano indurre in errore, così come per eventuali alterazioni e/o modifiche che, in relazione alla situazione giuridica del bene immobile e/o di eventuali licenze ad esso necessarie possano verificarsi recando pregiudizio al bene stesso, sia esse derivanti dalla legge che da un atto amministrativo e/o sentenza.

3.5. Non è garantito in alcun mondo che i beni immobili posti in vendita abbiano una licenza di abitabilità e/o d’uso e, quando l’abbiano, non è garantito che tale licenza abbia piena corrispondenza con la realtà giuridica e materiale del bene stessol.

 

4. PAGAMENTO DEL PREZZO

4.1. Con l’aggiudicazione dell’immobile, l’aggiudicatario pagherà nell’immediato:

a) 20% del prezzo di vendita, mediante assegno emesso a favore della Massa Insolvente o mediante trasferenza bancaria;

b) 5% del valore totale della vendita, aumentato dell’IVA calcolata al tasso legale in vigore, mediante assegno emesso a favore di: Justavenda Leiloeira, (Unipessoal Lda), per i servizi forniti nella promozione e per la vendita. Tuttavia tale importo, previo accordo, potrà essere pagato anche tramite trasferenza bancaria;

c) Il rimanente 80% del valore totale della vendita dovrà essere saldato al momento della stipula del rogito notarile, mediante assegno circolare / bancario.

4.1.1. Aggiudicato il bene mobile, l’aggiudicatario pagherà:

a) 100% del prezzo di vendita, mediante assegno o trasferenza bancaria a favore Massa Insolvente;

b) 10% del valore di vendita, più IVA al tasso legale in vigore, mediante assegno o previo accordo con trasferenza bancaria a favore di Justavenda Leiloeira, Unipessoal, Lda. per i servizi forniti nella promozione e vendita del bene;

4.2. Il mancato pagamento integrale e a qualsiasi titolo degli importi dovuti, sia ad esempio per semplice revoca che per mancata fornitura dei mezzi di pagamento presentati, potrebbe determinare che:

a) che non abbia alcun effetto l’aggiudicazione del bene;

b) il bene/lotto venga nuovamente messo all’asta o venduto, o comunque riproposto all’acquisto e con le modalità ritenute più convenienti;

c) l’ex-aggiudicatario non venga ammesso a partecipare alla nuova possibilità d’acquisto;

d) l’ex-aggiudicatario sia ritenuto responsabile della differenza tra il prezzo al quale si è aggiudicato il bene/lotto e il prezzo al quale il lotto o bene venga nuovamente venduto/aggiudicato oltre che di tutte le spese e/o oneri economici che ne derivino a qualsiasi titolo.

 

5. SCRITTURA PUBBLICA

5.1. Il Rogito notarile dell’immobile sarà stilato entro 60 giorni o non appena sarà stata acquisita tutta la documentazione necessaria a tale scopo; la data, l’ora e luogo saranno notificate all’aggiudicatario con almeno 15 giorni di anticipo.

5.2. L’aggiudicatario si impegna, e a maggior ragione quando richiesto, a fornire tutte le informazioni e documenti necessari per il compimento degli atti per legge dovuti, nonchè di tutta la documentazione comprovante la liquidazione e il pagamento dell’IMT e dell’imposta di bollo, se applicabile.

5.3. L’aggiudicatario è responsabile di tutti i costi inerenti all’acquisto, vale a dire a mero titolo esemplificativo: il pagamento di tutti gli atti/scritture e registrazioni necessarie, nonché dell’imposta di bollo e dell’IMT,e quando necesario o richiesto del costo relativo all’emissione del certificato permanente e aggiornato della proprietà immobiliare aggiudicata.

 

6. RITIRO DELLA MERCE

6.1. Comprovati i pagamenti, gli acquirenti saranno contattati per la consegna e il ritiro dei beni. Quest’ultimo e il trasporto dei beni è di esclusiva responsabilità degli acquirenti.

6.2. I veicoli potranno essere ritirati solo dopo la (necessaria) registrazione presso la conservatoria di stato.

6.3. I beni mobili dovranno essere ritirati entro 10 giorni dalla data di aggiudicazione, salvo diversa indicazione che comparirà nel foglietto illustrativo e che sarà debitamente comunicata.

6.4. L’immobile verrà consegnato all’atto della stipula del rogito notarile.

6.5. È esclusiva responsabilità dell’acquirente/aggiudicatario predisporre i mezzi per il ritiro dei beni, inoltre rimane esclusivo responsabile per l’atto del ritiro degli stessi e degli eventuali danni causati a terzi e/o ai loro beni durante la movimentazione/spostamento/smontaggio/trasporto etc. dei beni acquistati.

6.6. Il mancato ritiro dei beni entro il termine prescritto potrà dar luogo alle seguenti conseguenze:

a) cancellazione dell’aggiudicazione;

b) responsabilità penale e/o civile per tutti i danni e/o perdite causati;

c) perdita a qualsiasi titolo degli importi erogati.

 

7. DISPOSIZIONI FINALI

7.1. Ogni situazione di inadempienza imputabile all’aggiudicatrario, comporterà la perdita delle somme già corrisposte, qualunque sia il titolor.

7.2. e, per motivi alieni dalla volontà di Justavenda Leiloeira (Unipessoal, Lda), la vendita/aggiudicazione sia ritenuta priva di effetto, dall’avente diritto, le somme ricevute saranno restituite in forma semplice (senza interessi e spese), e senza pregiudicare in alcun modo e/o circostanza la Massa Insolvente.

7.3. Justavenda Leiloeira, Unipessoal, Lda., nell’ambito delle sue funzioni, sentiti gli interessati alla vendita e nell’interesse della Massa insolvente, potrà:

a) non vendere/non aggiudicare il bene e/o il lotto quando gli importi offerti siano considerati insufficientis;

b) esigere, ogni qualvolta lo ritenga opportuno, che i pagamenti siano effettuati tramite assegno circolare o contanti;

c) Non considerare vendite non firmate;

d) Interrompere, annullare o annullare l’atto, a condizione che vengano rilevate irregolarità e/o collusioni tra i partecipanti.

7.4. La partecipazione all’asta/vendita implica la piena e integrale accettazione delle condizioni del presente regolamento, accettando inoltre come foro competente la giurisdizione del distretto di Lisbona, per la risoluzione di ogni conflitto emergente.

7.5. Le presenti condizioni non dispensano dalla consultazione, lettura e accettazione obbligatoria sulla piattaforma elettronica www.justavenda.pt di tutti i termini e le condizioni ivi previste.

 

NOTE

·       La vendita è effettuata in conformità a quanto previsto dagli articoli 834 e 837 del codice di procedura civile portoghese.

·       Per maggiori informazioni consultare la pagina: www.justavenda.pt

·       Le fotografie del sito e del foglietto informativo hanno solo ed esclusivamente scopo illustrativo.